Cos’è un Bivy Bag e perché ne hai bisogno?

Vuoi essere avvisato per i prossimi articoli? Entra nel Canale Telegram Bushcrafter

simone talamo avventuriero

Simone Talamo

Sono un avventuriero e il fondatore di Bushcrafter. Mi trovi su Instagram e YouTube

Sei pronto a sviluppare nuove conoscenze utili per le tue avventure?

Ciao Avventuriero, con questo post ti dirò tutto sui Bivy Bag (chiamati anche Borsa da Bivacco) e ti darò anche dei consigli utili su cosa comprare in base al budget a disposizione.

Quando partiamo per un’avventura nella natura selvaggia, avere un buon riparo è fondamentale. Potresti optare per una buona tenda o per un tarp se ami stare più a contatto con l’ambiente.

Tuttavia spesso incoraggio le persone a dormire con una semplicissima Borsa da Bivacco.

Vediamo subito perché e quando usarla e in fondo al post ti indicheremo anche i migliori Bivy Bag differenziandoli in tre categorie:

  1. Più economici
  2. Migliori rapporto qualità/prezzo
  3. Professionali

Cos’è una Borsa da Bivacco e perché lo consigliamo?

Il Bivy Bag in pratica è una giacca impermeabile per il tuo sacco a pelo. E’ una borsa sottile e impermeabile in cui ci si infila dentro per dormire.

Perché lo consigliamo?

  • Una borsa da bivacco costa meno di una tenda.
  • È molto più piccolo di una tenda.
  • È molto discreto e ti permette di dormire su piccoli appezzamenti di terreno pianeggiante.
  • Non sei protetto dall’ambiente come se fossi dentro una tenda. In una borsa da bivacco sei davvero fuori. Senti la brezza sul tuo viso, guardi le stelle prima di dormire e ti siedi davanti a una vista brillante al mattino.
  • E’ più eccitante e più selvaggio di una tenda.

Quali sono gli svantaggi di una Borsa da Bivacco?

Gli svantaggi di un Bivy Bag sono sostanzialmente due:

  • Se piove trascorrerai una notte meno piacevole che se fossi in tenda. Per risolvere questo problema però ti basterà portare un buon Tarp e fare un riparo sopra di te.
  • Anche i migliori sacchi da bivacco lasciano un po ‘di condensa sul tuo sacco a pelo. Per un viaggio di una sola notte questo non è un problema, ma per un uso prolungato è necessario essere in grado di appendere il sacco a pelo ad asciugarlo di tanto in tanto.

Come si usa una Sacca da Bivacco?

Basta infilare il sacco a pelo all’interno. Eventualmente potresti organizzarti facendolo prima di uscire di casa piuttosto che farlo sul posto con il buio e la pioggia battente.

Sollevalo fin sopra la testa quando dormi e lascia solo un piccolo spazio per far respirare la bocca per ridurre al minimo la condensa.

Tendenzialmente si lascia il materassino di fuori ma se il tempo è brutto o se hai una grande borsa da bivacco capiente, puoi provare a metterla all’interno.

Ricordati di portare una grande borsa impermeabile (ad esempio un sacco della spazzatura) in cui riporre le altre cose di notte. Usa le tue scarpe o lo zaino come cuscino.

Una borsa da bivacco è più fredda di una tenda, quindi assicurati di portare vestiti caldi.

Quale Borsa da Bivacco dovrei comprare?

Se sei sicuro che il tempo sarà caldo e asciutto, non ne hai affatto bisogno. Puoi dormire tranquillamente con materassino e sacco a pelo senza aver bisogno di un Bivy Bag.

In alternativa il modo più economico per rimanere all’asciutto è con una di queste coperte di sopravvivenza arancioni. Sono comunque una cosa utile da avere sempre nel proprio zaino.

Approfondimento: Coperta Isotermica (o Coperta di Sopravvivenza): a cosa serve e perché è indispensabile averla?

Lo svantaggio principale di questo metodo è che ti renderai conto al mattino di quanto vapore emana il tuo corpo in una notte. Il tuo sacco a pelo sarà piuttosto umido ma per un’avventura di una sola notte vanno assolutamente bene e costano pochissimo

Acquistane uno qui su Amazon

Sacchi da Bivacco economici per iniziare

Se vuoi fare un passo avanti rispetto all’opzione della coperta di sopravvivenza e provare un vero Bivy Bag, ci sono 3 opzioni validissime a prezzi contenuti:

Sacchi da Bivacco eccellenti rapporto qualità/prezzo

Se sei un avventuriero che non si accontenta di Bivy Bag di base e vuole materiale di qualità senza spendere cifre enormi, ecco le due migliori soluzioni:

Sacchi da Bivacco professionali

Se pensi di utilizzare la tua sacca da bivvy regolarmente, per più notti, o se hai intenzione di bivaccare in condizioni più difficili, ecco un paio di Bivy Bag professionali:

Conclusioni

Dormire direttamente sotto le stelle è fantastico ed bisogna provarlo almeno una volta nella vita. Fammi sapere se lo hai già fatto nei commenti in fondo.

Se vuoi imparare le tecniche di Bushcraft e Sopravvivenza per crea le tue future avventure, dai uno sguardo al nostro Corso di Sopravvivenza Online.

Prima di salutarti ti ricordo che se vuoi essere aggiornato sui nuovi articoli e video che pubblichiamo, entra anche tu nel nostro Canale Telegram e segui la pagina ufficiale di Bushcrafter su Instagram e su Facebook

Se intendi seguirmi personalmente puoi farlo su Instagram e su YouTube.

Ti auguro buone avventure.

Un abbraccio,
Simone

Bushcrafter

Simone Talamo

Sono appassionato di viaggi e avventure. Ho deciso di creare Bushcrafter per aiutare le persone ad esplorare i luoghi più remoti e affascinanti del pianeta immersi nella natura selvaggia.

Segui le nostre avventure e iniziative sui canali social di Bushcrafter

Sei pronto per creare le tue nuove avventure?

Noi ti insegniamo a farlo. Impara le nostre stesse tecniche. Crea e vivi le tue avventure.

Potrebbero interessarti questi articoli:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo appena si apriranno le iscrizioni così non perderai il tuo posto.
Email I tuoi dati con noi sono al sicuro.