Elenco Coltelli di Bear Grylls e Gerber Gear
Simone Talamo

Chi non conosce il mitico Bear Grylls?

Forse il più famoso personaggio del mondo Survival, direi anche il primo a diffondere nel mondo le tecniche di sopravvivenza e di vita nella natura selvaggia.

Lo so che stai per dirlo… pensi che sia solo uno showman vero?

Vediamo di scoprire bene chi è Bear Grylls e diamo un occhiata ai prodotti che ha fatto realizzato grazie al suo brand.

 

Sei pronto? Si comincia!

 

Edward Michael Grylls, noto come Bear Grylls (Donaghadee, 7 giugno 1974), è un conduttore televisivo e alpinista nordirlandese.

Il soprannome “Bear” (in italiano “Orso”), gli fu dato dalla sorella appena nacque.

È conosciuto per la serie televisiva Man vs. Wild (nota anche come Ultimate Survival). Nel 2010 è stato protagonista del programma televisivo L’ultimo sopravvissuto – Metropolis, in cui mostra come sopravvivere in caso di pericoli che si possono verificare in luoghi apparentemente sicuri.

È stato il britannico più giovane a scalare l’Everest, all’età di 23 anni; durante la spedizione alcune persone hanno perso la vita.

All’età di otto anni entra negli scout , raggiunge il grado di cintura nera di karate , impara autonomamente il free-climbing e la vela.

Dopo gli studi si arruola nell’esercito e trascorre alcuni mesi facendo escursioni sui monti Himalaiani.

All’età di trentacinque anni viene nominato il più giovane CapoScout d’Inghilterra, passa le selezioni per le forze speciali Inglesi, studia ed impara correttamente lo spagnolo ed il francese.

Prende inoltre la licenza di istruttore di sopravvivenza e Patrol Medic, insomma… si è dato da fare il buon Bear.

 

Coltelli da sopravvivenza Bear Grylls

Se non lo sapevate, Bear ha creato una serie di attrezzature stile “survival” che portano le sue iniziali, grazie alla collaborazione con la Gerber che ha contribuito alla forgiatura di coltelli da sopravvivenza a lama fissa di ottima fattura (come ad esempio il Gerber Bear Grylls Ultimate Pro), e con un eccellente rapporto qualità prezzo (uno fra tutti: Bear Grylls Compact).

Dopo oltre 70 anni, il marchio Gerber è ancor oggi riconosciuto come uno dei più apprezzati tra gli appassionati e i collezionisti di tutto il mondo.

Ogni coltello è progettato e forgiato con caratteristiche ben precise, ascoltando le specifiche esigenze di chi i coltelli li usa sul campo veramente.

coltelli da sopravvivenza Bear Grylls sono divenuti infatti in brevissimo tempo molto popolari tra gli amanti della natura e delle avventure in genere.

Infine, se siete alla ricerca di qualcosa di più “esagerato“, non rimarrete certo delusi: non manca infatti il machete firmato Bear Grylls.

Ma ora facciamo un rapido l’elenco delle attrezzature che ha messo in vendita su Amazon:

 

Coltelli Bear Grylls

Coltello a Serramanico tascabile Bear Grylls Gerber Scout Black (lama nera)

Coltello-a-Serramanico-tascabile-Bear-Grylls-Gerber-Scout-Black

Gerber tascabile, utile da portare sempre con sé nelle uscite (EDC, every day carry), adatto ai lavori e lavoretti di tutti i giorni.


Coltello Survival Gerber Bear Grylls Ultimate Pro

Coltello-Survival-Gerber-Bear-Grylls-Ultimate-Pro

 

In assoluto il coltello survival “di punta” della serie Bear Grylls.


Coltello a Serramanico Bear Grylls Gerber Scout tascabile

Coltello-a-Serramanico-Bear-Grylls-Gerber-Scout-tascabile


Coltello Survival Bear Grylls Gerber Compact

Coltello-Survival-Bear-Grylls-Gerber-Compact


Coltello Survival Gerber Bear Grylls Ultimate Fine Edge

Coltello-Survival-Gerber-Bear-Grylls-Ultimate-Fine-Edge


Gerber G1516, Coltello a Lama Fissa

Gerber-G1516,-Coltello-a-Lama-Fissa


Gerber, Coltello da tasca Bear Grylls Paracord

Gerber,-Coltello-da-tasca-Bear-Grylls-Paracord


Machete Gerber Bear Grylls Parang con lama di 34 cm in acciaio al carbonio 420HC

Machete-Gerber-Bear-Grylls-Parang-con-lama-di-34-cm-in-acciaio-al-carbonio-420HC

Bene, in questa lista ho voluto solo inserire i coltelli marchiati Bear Grylls, ovviamente non mi è possibile recensire tutti i coltelli di questa lista, ma con i prossimi articoli li analizzerò uno alla volta in modo dettagliato per scoprire se sono effettivamente degni di essere acquistati.

Anche per oggi è tutto.

Se vuoi imparare le basi del Bushcraft puoi iscriverti per ricevere gratuitamente l’estratto del Manuale Del BushCrater, la guida per iniziare la tua prima avventura nella natura.

Come al solito ti ricordo di entrare anche tu a far parte nella Crew dei Bushcrafter e di seguirci sulla Pagina Facebook ufficiale.

Ti auguro buona avventura,

Simone

Simone Talamo

Esploratore e Avventuriero, amo viaggiare in posti remoti e stare a contatto con la natura sopra ogni cosa. Ho deciso di creare questo blog per diffondere la disciplina del Bushcraft in Italia.

Potrebbero interessarti questi articoli:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri le nostre avventure nella natura selvaggia

Sfida te stessa e apprendi sul campo le tecniche fisiche e mentali essenziali per poter sopravvivere nella natura selvaggia con il Corso di 1° Livello Bushcrafter

Segui le nostre avventure e iniziative sui canali social

Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo appena si apriranno le iscrizioni così non perderai il tuo posto.
Email I tuoi dati con noi sono al sicuro.